Dichiarazioni e adempimenti

Una dichiarazione integrativa del 730 per l’Iva compensata dalla ditta chiusa nel 2015

di Giuseppe Barbiero

LA DOMANDA Una ditta individuale ha cessato l’attività nel 2015 presentando Irpef e Iva a credito, che ha poi compensato nel 2016. Per la dichiarazione di quest’anno, il contribuente ha presentato il modello 730 e ha esposto nel quadro F del 730 il credito e la sua compensazione Irpef. Per quanto riguarda l’Iva, che è stata totalmente compensata, bisogna fare qualche dichiarazione di avvenuta compensazione?
M.M.- Brescia

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?