Dichiarazioni e adempimenti

Lavori condominiali, si può correggere il nominativo di chi ha sostenuto le spese

di Marco Zandonà

LA DOMANDA
Sono comproprietaria con mia madre vedova e mio fratello (che non abita con noi) della casa di abitazione e sino ad ora mia madre ha indicato nelle dichiarazioni dei redditi il possesso della casa al 100% in quanto coniuge supestite.
Nel 2016 sono stati eseguiti lavori condominiali di riqualificazione energetica, ma l'amministratore erroneamente, ha segnalato all'agenzia delle entrate i miei dati anziché quelli di mia madre che ha sostenuto materialmente la spesa.
Vorrei sapere chi può richiedere la detrazione: mia madre che ha sostenuto le spese, oppure io? Se la dterazione spetta a me devo indicare la mia quota di possesso dell’abitazione nel quadro B del modello 730/2017?
S.A. – Bergamo

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?