Dichiarazioni e adempimenti

Per i trust scambio informazioni a ostacoli

di Massimo Longhi e Marco Piazza

Non sarà facile, per le trust company, rispettare la scadenza del 21 agostoper trasmettere all'agenzia delle Entrate i dati necessari per lo scambio automatico d'informazioni (Crs e direttiva 2014/107/Ue). La scarsa comprensibilità delle definizioni contenute nel Dm 28 dicembre 2015 e la rigidità dei tracciati per la trasmissione telematica hanno messo in difficoltà tutti gli operatori del settore. Secondo il decreto, il trust il cui reddito sia prevalentemente attribuibile ad attività finanziarie (articolo 1, comma 1, lettera h, punto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?