Dichiarazioni e adempimenti

Lavoro autonomo, dalla prestazione la bussola per il modello Redditi

di Gianfranco Ferranti

Vanno attentamente valutate le modalità di svolgimento della prestazione per comprendere se nella dichiarazione dei redditi 2017 va indicato un reddito di lavoro autonomo, d’impresa o di lavoro dipendente. La convenienza fiscale ad inquadrare l’attività nell’una o nell’altra categoria reddituale può, infatti, dare frequentemente luogo a contestazioni, risultando diverse le modalità di tenuta della contabilità e di calcolo della base imponibile dell’Irap (per le prime due categorie) nonché di determinazione del reddito. Il reddito di lavoro autonomo ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?