Dichiarazioni e adempimenti

Regime «opzionale»: termine al 28 settembre

di Redazione Norme e tributi

Termine uniformato tra lo spesometro obbligatorio e quello «opzionale». Il comunicato diffuso nel tardo pomeriggiodi ieri dalle Entrate ha precisato, infatti, che il differimento al 28 settembre della scadenza per il primo invio dei dati del nuovo spesometro per il 2017 «vale anche per i soggetti che hanno aderito al regime opzionale per la trasmissione telematica dei dati delle fatture». Un chiarimento che stoppa, quindi, sul nascere i possibili dubbi interpretativi sul termine di trasmissione, anche in coerenza con ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?