Dichiarazioni e adempimenti

Compensazioni Iva, sanzionata l’autocertificazione tardiva

di Laura Ambrosi

A varie società, che hanno optato per l’Iva di gruppo, sono state irrogate nelle scorse settimane pesanti sanzioni per aver inviato in ritardo l’autocertificazione del possesso dei requisiti patrimoniali per l’esonero della garanzia. Secondo le Entrate, infatti, nonostante non vi sia una specifica norma che preveda per il passato una sanzione al riguardo, trova applicazione la penalità per l’omesso versamento Iva: il 30% dell’importo (legittimamente) compensato. Così, ad esempio, se una società all’interno di un gruppo ha compensato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?