Dichiarazioni e adempimenti

Anche le controllate italiane devono comunicare i dati del country by country

di Alessandro Martinelli e Antonio Tomassini

Con il provvedimento direttoriale del 28 novembre sul Cbcr (scambio automatico di informazioni fiscali o country by country reporting) le imprese multinazionali operanti in Italia devono valutare preventivamente se siano soggette all’obbligo e per quali dati. Non tutte dovranno adempiere agli obblighi di reportistica introdotti dalla Legge di bilancio 2016 e dal Dm attuativo 23 febbraio 2017. L’obbligo di rendicontare in Italia c’è per le controllanti di gruppi di imprese multinazionali fiscalmente residenti con fatturato consolidato, nel ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?