Dichiarazioni e adempimenti

Ecobonus condomini, la cessione del credito al fornitore richiede il bonifico del solo 30%

di Marco Zandonà

LA DOMANDA Per la cessione del credito ecobonus del 70% per lavori condominiali per totale di mille euro (cento euro a condomino) il condominio deve pagare entro il 31 dicembre 2018 il totale fattura al fornitore di mille euro, per poter cedere il credito il 10 marzo 2019 (e in tal caso il fornitore deve restituire il 70% con bonifico al condominio) o è sufficiente che il condominio e quindi ogni condomino paghi solo il 30 per cento?
In sostanza, al controllo dell’agenzia delle Entrate, la fattura del fornitore deve essere totalmente quietanzata per cedere il relativo credito o pagata solo per il 30% che rimane a carico dei condomini?
M.S. – Firenze

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?