Dichiarazioni e adempimenti

Cedolare secca, per i soggetti Isa il primo acconto resta al 40%

di Luca De Stefani

Non inciderà sul calcolo degli acconti della cedolare secca la modifica, introdotta dal decreto legge 124/2019, delle percentuali di ripartizione in due rate degli acconti dell’Irpef, dell’Ires e dell’Irap (due rate del 50% e non più una del 40% e l’altra del 60%), per i contribuenti soggetti agli Isa, in quanto l’imposta piatta segue solo le scadenze di versamento dell’Irpef e non anche le percentuali di ripartizione dell’acconto in due rate. ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?