Imposte indirette

Prestazione accessoria connessa all'esportazione: trattamento Iva

LA DOMANDA Una srl esporta vino negli Stati Uniti. L'acquirente americano (importatore) chiede al venditore italiano (Srl) di inserire nelle casse di vino da esportare, un gadget da applicare ad ogni bottiglia. I gadget vengono acquistati dall' importatore americano in Cina, consegnati in Italia alla Srl, che provvede allo sdoganamento, applica ad ogni bottiglia il predetto gadget e successivamente spedisce tutto negli Usa. La Srl sostiene per l'attività sopra descritta, spese di sdoganamento, spese di trasporto e confezionamento che riaddebita all'importatore americano. Come devono essere fatturati il servizio e il riaddebito delle spese?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?