Imposte indirette

«Errore» in Intrastat senza effetti sulla non imponibilità Iva

di Roberta De Pirro

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non può essere negata la non imponibilità per l'indicazione di una partita Iva cessata nei modelli Intrastat. A condizione, però, che si possa comunque dimostrare che sussistano i requisiti sostanziali di un'operazione intracomunitaria. L'indicazione, infatti, rappresenta solo una violazione formale. È quanto emerge dalla sentenza 21183/2014 della Cassazione . La vicenda traeva origine da una verifica effettuata nei confronti di una Spa, durante la quale era stata contestata - in relazione ad alcune cessioni intracomunitarie - l'errata ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?