Imposte indirette

Non profit, sconto sui dividendi

di Marco Piazza

Il disegno di legge di stabilità riscrive parte della tassazione sulle rendite finanziarie.Enti non commercialiI dividendi percepiti da enti non commerciali residenti non sono soggetti a ritenuta e attualmente concorrono a formare il reddito imponibile Ires nella misura del 5%. A partire dal 1° gennaio 2015, i dividendi percepiti concorreranno a formare il reddito nella misura del 77,74%.Questa percentuale conduce a un livello di tassazione complessiva del reddito lordo prodotto dalla società partecipata e percepito indirettamente dall'ente non commerciale ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?