Imposte indirette

Variazioni Iva nelle perdite su crediti

di Gioacchino Pantoni, Claudio Sabbatini e Michele Meroni

L’individuazione degli «elementi certi e precisi» che consentono la deducibilità, ai fini delle imposte dirette, delle perdite su crediti è stata recentemente risolta dal Legislatore. Ai fini Iva, invece, le incertezze permangono, specie con riguardo alle situazioni che consentono di recuperare l’imposta versata e ai limiti temporali entro cui è possibile effettuare le note di variazione in presenza di una perdita su crediti. Confronto tra la normativa nazionale e quella comunitaria, alla luce delle considerazioni effettuate da Assonime con ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?