Imposte indirette

Sequestro preventivo sul credito Iva fittizio anche parzialmente usato

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

In caso di fatture oggettivamente inesistenti la confisca per equivalente può essere disposta nei confronti dell'utilizzatore fino a concorrenza dell'Iva portata in detrazione. Intanto nella determinazione dell’imposta evasa non contano i ricavi imputati ai fini Ires dalle società cartiere. Poi non rileva neppure l’eventuale utilizzo parziale del “fittizio” credito Iva accumulato. Così si è espressa la Cassazione penale nella sentenza n. 4653/15 depositata il 30 gennaio 2015. La vicenda Il tribunale del riesame di Pesaro rigetta ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?