Imposte indirette

Lettere d'intento, debutta la nuova comunicazione

di Annarita Antoniani

L’articolo 20 del Dlgs 175/2014 trasferisce all’esportatore abituale» l’obbligo di informare l’agenzia delle Entrate dei dati contenuti nella lettera d'intento.Per le operazioni da effettuare a partire dall’1.1.2015, gli esportatori abituali che intendono acquistare o importare senza applicazione dell’Iva debbono trasmettere telematicamente all’Agenzia delle Entrate la dichiarazione d’intento.La dichiarazione, unitamente alla ricevuta di presentazione rilasciata dall’Agenzia delle Entrate, va poi consegnata al fornitore o prestatore, oppure in Dogana.Pertanto, in base alle nuove disposizioni, l’esportatore abituale, dopo aver segnalato all’Agenzia ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?