Imposte indirette

Acquisti intraUe: bene esente da Iva se lo prevede lo Stato di destinazione

di Renato Portale

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Sono esenti da Iva gli acquisti intracomunitari di beni per i quali la normativa dello Stato di destinazione prevede l’esenzione. Non rileva, invece, la normativa dello Stato membro di partenza che, in virtù di una deroga, potrebbe anche prevedere l’imponibilità Iva della cessione. La Corte di Giustizia UE, con la sentenza depositata ieri , ha risolto tre controversie simili (cause riunite C-144/13, C-154/13 e C-160/13) sorte tra l'amministrazione fiscale olandese e tre società che commerciano protesi dentarie. La ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?