Imposte indirette

Verifica approfondita se la controparte comunitaria è ancora attiva

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L'impresa italiana che vende a un cliente Ue fiscalmente non più attivo deve provare di avere attentamente verificato la partita Iva e/o la qualifica di imprenditore del cessionario. Non bastano l'effettiva vendita, il trasporto delle merci e il loro pagamento. Pertanto niente buona fede per sottrarsi alle sanzioni se non effettua il riscontro della partita Iva del cessionario estero presso l'amministrazione finanziaria. Così la sentenza 5632/2015 della Cassazione . La controversia Una società di capitali negli anni ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?