Imposte indirette

Operazioni mutiple da scomporre

di Riccardo Zavatta

Quando un contratto prevede una pluralità di prestazioni, in parte soggette a reverse charge ed in parte no, si deve procedere con la scomposizione delle operazioni al fine di individuare le prestazioni assoggettabili all’inversione contabile. Alla scomposizione delle prestazioni, che funge da regola generale, si affianca una semplificazione: in caso di appalto avente ad oggetto la costruzione di un edificio, o di interventi edilizi complessi, è possibile non scorporare le singole prestazioni, applicando così le regole ordinarie. Nel comparto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?