Imposte indirette

L’imposta di registro va giudicata solo sugli effetti giuridici

di Dario Deotto

Il conferimento di un ramo d’azienda e il successivo trasferimento delle partecipazioni non costituisce operazione elusiva ai fini dell’imposta di registro. Quest’ultima imposta ha per oggetto gli effetti giuridici degli atti presentati per la registrazione e non i suoi effetti economici. Lo stabilisce la Ctr Lombardia, con sentenza n. 1453/34/2015, depositata il 13 aprile 2015 (presidente Sacchi, relatore Chiametti). La vicenda ripercorre un copione noto. Una società Alfa conferisce un suo ramo d’azienda alla società Beta. Con un ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?