Imposte indirette

Reverse charge esteso alla Gdo, arriva il no di Bruxelles

di Giovanni Parente

Una partita persa fin da subito. E la conferma è arrivata ieri. La deroga Iva sulla grande distribuzione organizzata (Gdo) non piace all’Unione europea. Il rischio di un caro benzina si profila all’orizzonte anche se il Mef si è affrettato a rassicurare che non scatterà la clausola di salvaguardia con l’aumento delle accise sui carburanti dal 30 giugno, ma ora si apre il fronte delle possibili coperture. Il reverse charge è stato fin da subito criticato ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?