Imposte indirette

Iva, così le regole per la cessione gratuita di beni a una parrocchia

LA DOMANDA Una ditta individuale (negozio di abbigliamento) vorrebbe cedere gratuitamente a una parrocchia (quindi non a una Onlus) parte del proprio magazzino ormai obsoleto. La parrocchia poi organizzerà una pesca di beneficienza dove verranno messi in palio i capi di abbigliamento che la ditta individuale ha regalato. Come si deve comportare ai fini Iva la ditta individuale che cede gratuitamente i beni? Deve emettere fattura? È soggetta a Iva? Qual è la normativa di riferimento? Ai fini delle imposte dirette Irpef e Irap?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?