Imposte indirette

Resta l’incognita-tempi per chi va a credito

di Matteo Mantovani e Benedetto Santacroce

Il fornitore di beni o servizi alla Pa riceve dal 1° gennaio scorso il corrispettivo indicato in fattura al netto dell’Iva, la quale viene versata all’Erario direttamente dal soggetto pubblico. È questo il meccanismo su cui si basa lo split payment. Uno strumento adottato dall’Italia come strumento antifrode per evitare che poi l’Iva dovuta non venga versata. Tuttavia questo comporta notevoli svantaggi per chi lavora spesso o prevalentemente con le Pa. Tali ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?