Imposte indirette

Prestazioni in outsourcing del personale della banca senza Iva se a favore di società del gruppo

di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Sono esenti da Iva le prestazioni informatiche rese da una banca con proprio personale in outsourcing a favore di società consorziate facenti parte del medesimo gruppo. Intanto ai fini dell’esenzione Iva sussiste il requisito oggettivo, cioè l’esercizio di attività informatiche accessorie a quelle bancarie e anche il requisito soggettivo, ossia l’effettuazione da parte di una società bancaria a favore di altre società consorziate del gruppo. Poi non è applicabile la norma che può limitare l’esenzione Iva in quanto le ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?