Imposte indirette

Iva, l’acconto cerca le «carte» giuste

di Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Quando si riceve un pagamento anticipato scatta l’obbligo di fatturazione, ma solo se esiste un nesso immediato e diretto con la futura operazione (cessione di beni o prestazione di servizi). Il principio è stato ribadito dalla Cassazione con la sentenza 10606/2015 . La pronuncia fa una precisazione sull’articolo 6, comma 4, del Dpr 633/72 , secondo cui l’imposta diviene esigibile (con obbligo di emettere fattura) prima del verificarsi degli eventi previsti ai commi precedenti della stessa disposizione: ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?