Imposte indirette

Fatture, omessa integrazione con Iva

di Andrea Parolini

La Cassazione è ritornata sugli aspetti sostanziali e sanzionatori derivanti dall’omessa integrazione di fatture relative ad acquisti intracomunitari, con la sentenza 14767 del 15 luglio 2015. La fattispecie riguardava la controversia instaurata da un contribuente cui era stato notificato un avviso di accertamento nel 2004, in relazione ad acquisti intracomunitari effettuati nel 1999. Pur avendo annotato nei registri Iva le fatture di acquisto, il contribuente non aveva provveduto a integrarle con l’indicazione dell’imposta. La Cassazione ha affermato che ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?