Imposte indirette

Uscite temporanee, verifica in dogana

di Matteo Balzanelli, Massimo Sirri e Riccardo Zavatta

Per i beni inviati fuori del territorio Ue in regime di temporanea esportazione per lavorazione, trasformazione, riparazione (articolo 145, Reg. Cee 2913/92 ) e destinati poi a rientrare in Italia, l’imposta, da applicare sul solo valore del servizio, è normalmente “autoliquidata” dal committente nazionale prima della reimportazione. In effetti, in base all’articolo 6, comma 6, Dpr 633/72 , al momento del rientro del bene la lavorazione è senz’altro ultimata e quindi, in base alle regole per le prestazioni ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?