Societa e bilanci

Bonus su donazioni di quote se la «somma» dà il controllo

di Angelo Busani

Se sia effettuata una contestuale pluralità di donazioni di partecipazioni sociali, mediante le quali il donatario acquisisca il controllo della società, anche se le singole donazioni abbiano a oggetto partecipazioni “non di controllo”, compete l’agevolazione di cui all’articolo 3, comma 4-ter del Dlgs 346/1990, e cioè l’esclusione dell’imposta di donazione. È quanto sostiene l’ufficio studi del consiglio nazionale del Notariato (risposta al Quesito Tributario n. 71-2015/T ). L’ipotesi è, per esempio, quella di due genitori, titolare uno di ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?