Imposte indirette

Cessioni d’azienda al nodo-avviamento

di Giorgio Gavelli

Il valore dell’avviamento dichiarato ai fini dell’imposta di registro in caso di cessione di azienda non può essere rettificato dall’ufficio (in base agli articoli 51 e 52 del Dpr 131/1986) con formule rigide e stereotipate, ma deve prendere in considerazione la realtà costituita dal complesso di beni trasferito e dalla sua redditività. È questo il dato comune di due decisioni assunte nel mese di ottobre dalla Commissione tributaria provinciale di Milano, rispettivamente la 8187/2015 della sezione 1 (presidente ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?