Imposte indirette

Ravvedimento soft per le violazioni

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

In caso di mancato o insufficiente versamento dell’acconto Iva è possibile ricorrere al ravvedimento operoso. La regolarizzazione della violazione deve comunque essere valutata alla luce della revisione del sistema sanzionatorio e, soprattutto, alla possibilità di applicazione del principio del favor rei. Chi omette il pagamento dell’acconto Iva in scadenza il prossimo 28 dicembre o effettua un carente versamento può provvedere alla regolarizzazione sfruttando l’istituto del ravvedimento operoso previsto dall’articolo 13 del decreto legislativo 472/97, ricordando che troveranno applicazione le ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?