Imposte indirette

Il prestito infruttuoso sconta l’Iva

di Emilio de Santis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

È sempre soggetta a Iva l'operazione che abbia ad oggetto prestiti in denaro, anche quando non ne sia previsto un corrispettivo. È quanto stabilito dalla sentenza 24268/2015 della Cassazione .L'esclusione dall'imposta di registro (per via del principio dell'alternatività tra le due imposte – salve le specifiche eccezioni) è motivata con la circostanza che ai limitati fini del regime di registro, il punto essenziale è che le operazioni di finanziamento in astratto siano soggette a Iva e che, per ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?