Imposte indirette

Il giudizio di fatto salva dall’omesso versamento

di Enrico De Mita

La Corte di cassazione si muove sul filo di un equilibrio fra l’impossibilità di adempiere del contribuente e la rilevanza penale dei suoi comportamenti. E arriva a una sentenza che riafferma la possibilità di escludere la punibilità in tema di omessi versamenti Iva, ma solo dopo una valutazione sul fatto del giudice di merito. La Cassazione (sentenza n. 49666/2015 ) ha, infatti, annullato con rinvio al giudice di merito un’ordinanza con la quale il tribunale di Pesaro aveva disposto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?