Imposte indirette

Spiazzate Cassazione e Consulta

di Domenico Pezzella e Benedetto Santacroce

Leconclusioni dell’Avvocato generale, Eleanor Sharpston, nella causa C-546/14 mettono a dura prova la fondatezza delle motivazioni con cui prima la Cassazione e poi la Corte costituzionale, hanno ribadito l’intangibilità del credito Iva all’interno di una procedura di concordato preventivo. Motivazioni, peraltro, già avversate da parte della giurisprudenza interna di merito. Il giudice di legittimità e il giudice delle leggi hanno, infatti, sino a oggi sempre basato il loro diniego a qualsiasi possibile falcidia del credito Iva da parte dell’imprenditore ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?