Imposte indirette

Immobili acquistati all’asta, la tassa fissa da 200 euro sostituisce il registro al 9%

di Marco Mobili

Addio all’imposta di registro per chi acquista immobili nelle aste giudiziarie: al posto del 9% chi compra dovrà versare soltanto una “tassa piatta” da 200 euro. Ma a una condizione ben precisa: il bene dovrà essere rivenduto nei 24 mesi successivi all’acquisto. Il Governo ricorre così alla leva fiscale per provare a rimettere in moto il mercato delle vendite giudiziarie e allo stesso tempo a ridurre la svalutazione almeno del 9% delle sofferenze bancarie legate agli immobili dati in ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?