Imposte indirette

Note di accredito Iva con recuperi disallineati

di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

La nota d’accredito Iva oltre l’anno dall’effettuazione dell’operazione può essere emessa fin dall’avvio per le procedure concorsuali elencate dal comma 11 del nuovo articolo 26 del Dpr 633/1972 (fallimento, concordato preventivo, liquidazione coatta e amministrazione straordinaria) ma solo se intervengono dopo il 31 dicembre 2016. Per i “vecchi” fallimenti (e le altre procedure richiamate), compresi quelli dichiarati quest’anno, valgono le regole precedenti. In questo modo, però, chi ha fatturato a due clienti insolventi, uno che fallisce a dicembre ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?