Imposte indirette

Sanità, esenti da Iva le «in house»

di Laura Ambrosi

L’esenzione Iva per le prestazioni socio-sanitarie ed assistenziali si applica anche alle cosiddette società in house providing che siano costituite per il soddisfacimento di interessi pubblici assistenziali. A tal proposito, a nulla rileva che l’ente svolga anche altre attività a scopo di lucro. Ad affermarlo è la Ctr di Milano, sezione staccata di Brescia, con la sentenza 1017/67/16 del 22 febbraio 2016 (presidente Montanari, relatore Vicini). Una Srl aveva ricevuto un accertamento con cui l’Agenzia contestava la mancata applicazione ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?