Imposte indirette

Il fisco giusto non approfitta degli errori del contribuente

di Tonino Morina

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La vicenda tormentata dei crediti da dichiarazioni omesse deve essere risolta dall’agenzia delle Entrate con indicazioni univoche e chiare per tutti gli uffici. È inaccettabile che alcuni uffici, per non avere il tempo di controllare la contabilità, le fatture e le liquidazioni periodiche, presentino accertamenti di centinaia di migliaia di euro, in certi casi anche di milioni di euro, perché “cancellano” l’Iva detraibile. Vale l’insegnamento della Cassazione che con una sentenza ormai datata ma sempre attuale - 2575 del ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?