Imposte indirette

Intermediari esclusi se ricevuta e fattura indicano il fornitore

di Giuseppe Carucci e Barbara Zanardi

Se il servizio Tte è reso al consumatore finale mediante l’intervento di intermediari, si presume, salvo prova contraria, che questi ultimi siano responsabili degli obblighi Iva inerenti al servizio fornito. È questo il principio rinvenibile dall’articolo 9-bis paragrafo 1 del regolamento Ue richiamato dalla circolare 22/E/2016 delle Entrate che ha chiarito, tra l’altro, il trattamento Iva della fornitura di servizi elettronici e di telecomunicazioni in cui il servizio, anziché essere reso al committente finale direttamente dal proprietario del ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?