Imposte indirette

Prima casa, variazione Iva solo su fatture da gennaio 2016

di Marco Zandonà

LA DOMANDA
A decorrere dal 1° gennaio 2016, i soggetti che hanno già acquistato un immobile abitativo fruendo dell’agevolazione “prima casa” possono acquistare un ulteriore immobile abitativo, beneficiando – anche sul secondo acquisto – dell’agevolazione fiscale prevista per la “prima casa” (purché vendano l’abitazione “preposseduta” entro un anno dal secondo acquisto). Se un contribuente ha iniziato a costruire il secondo immmobile a febbraio 2015, può applicare retroattivamente la nuova normativa e ottenere l’applicazione dell’Iva al 4% anche alle fatture emesse e pagate nel corso del 2015, in base alla novità introdotta dall’articolo 1, comma 55, della legge 208/2015?

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?