Imposte indirette

Concordato preventivo e reati fiscali

di Patrizia Galvagni

La Sentenza 16 aprile 2015, n. 15853 della Suprema Corte che si andrà ad analizzare ed approfondire va ad indagare un tema molto scottante e dibattuto e apre uno scenario diverso ed innovativo rispetto all’orientamento consolidato della giurisprudenza: se il debitore presenta domanda di concordato prima del perfezionarsi del termine per il pagamento dell’Iva (prima pertanto del 27 dicembre dell’anno di scadenza), semplicemente il reato non si concretizza. «Casus decisus» Con ordinanza del 22 luglio 2014 il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?