Imposte indirette

L’accertamento di maggiori imposte non sospende il rimborso Iva

di Alessandro Martinelli e Antonio Tomassini

L’Iva richiesta a rimborso da una società non può essere sospesa a seguito della notifica di un accertamento con cui si chiede il recupero di maggiori imposte. A meno che non si tratti di una pretesa che derivi da dichiarazioni fraudolente mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti. Il potere di sospensione da parte dell’amministrazione finanziaria è infatti previsto (o meglio, era) solamente nei casi di notifica di atti di contestazione o di irrogazione delle sanzioni, ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Abbonati a Digital Fisco per avere gli approfondimenti del Quotidiano del Fisco e il Quotidiano del Sole 24 Ore in versione digitale.

Approfitta della promozione, 3 mesi di prova a € 44,90

Abbonati

Sei già in possesso di username e password?