Imposte indirette

Senza imposte tutti gli atti finalizzati alla separazione

di Vincenzo D’Avanzo e Claudio Della Vecchia

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Non scontano alcuna imposta gli atti finalizzati ad adempiere alla separazione coniugale, anche se poi non sono espressamente richiamati nell’accordo di separazione omologato dal Tribunale. Intanto l’esenzione da imposta di bollo, registro e ogni altra tassa riguarda indistintamente tutti gli atti disposti in favore dei figli per pervenire allo scioglimento e/o alla cessazione degli effetti civili del matrimonio. Poi gli accordi di separazione dei coniugi omologati dal Tribunale sono comunque riconducibili ai negozi giuridici con causa esterna in quanto ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?