Imposte indirette

L’estromissione di beni strumentali è rilevante ai fini Iva

di Gian Paolo Tosoni

LA DOMANDA
Un imprenditore individuale che acquista il terreno nel 1982 da privato (no Iva) costruisce un immobile strumentale per natura e destinazione. In contabilità viene acquisito il terreno sul quale non è stata pagata e recuperata l’Iva e le fatture per la costruzione con Iva pagata e recuperata. L’estromissione del bene strumentale della ditta individuale deve avvenire mediante pagamento dell’imposta sostitutiva 8%. Deve essere applicata anche l’Iva?
Se sì, sull’intero valore dell’immobile o in proporzione al prezzo di acquisto del terreno (che non ha scontato Iva) rispetto alle fatture per la costruzione (assoggettate a Iva)?
M.C. – Bergamo

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?