Imposte indirette

L’imposta di registro sulla fideiussione legata al decreto ingiuntivo va liquidata entro l’importo reclamato

di Emilio de Santis

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

L’imposta di registro sulla fideiussione allegata alla richiesta di un decreto ingiuntivo va liquidata nei limiti dell'importo reclamato. Se alla domanda di emissione di un decreto ingiuntivo il creditore unisce la fideiussione rilasciata dal fideiussore nell'interesse del debitore, l'imposta proporzionale (0,50%), prevista dal combinato disposto dell’articolo 6.1, Tariffa Parte Prima e articolo 1.1, Tariffa Parte Seconda allegate al Dpr 131/86, va commisurata alla parte dell’importo della fideiussione corrispondente alla somma ingiunta nel decreto ingiuntivo, essendo quest’ultimo invece soggetto ad ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?