Imposte indirette

La destinazione finale in base al ciclo di smaltimento fissa il regime Iva della cessione di rifiuti e rottami

di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

Per le cessioni di rifiuti e rottami il regime Iva e l'aliquota applicabile vengono individuati non in base alla loro origine bensì alla loro destinazione finale. Pertanto la cessioni di materiali, non classificabili come “rifiuto” in quanto riutilizzabili in altro ciclo produttivo sono soggette ad Iva con aliquota ridotta al dieci per cento. La cessione di materiali, classificabili come “rifiuto” per obbligo o volontà del conferente di disfarsene, invece, assolve l'Iva mediante reverse charge. Così la sentenza n. 19886-16 ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?