Imposte indirette

Sì alla rivalutazione anche se la perizia è fatta post-vendita

di Marcello Maria De Vito

La perizia di rivalutazione del valore del terreno può essere asseverata in data successiva all’atto di vendita. Non esistono, infatti, preclusioni legislative e risultano irrilevanti le diverse previsioni derivanti da atti non normativi, come le circolari amministrative. È questo il principio affermato dalla Ctr Sardegna con la sentenza 190/08/2016 (presidente Manca, relatore Gerovasi). La vicenda traeva origine dalla vendita di un terreno per il quale il contribuente aveva effettuato la rivalutazione, con una perizia asseverata in una data successiva ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?