Imposte indirette

La falcidia Iva lascia aperta la strada delle modifiche ai concordati già presentati

di Giulio Andreani

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La sentenza 26988/2016 delle Sezioni unite della Cassazione ha stabilito che la previsione dell’infalcidiabilità del credito Iva all’articolo 182-ter della legge fallimentare trova applicazione solo nell’ipotesi di proposta di concordato preventivo accompagnata da transazione fiscale. La pronuncia lascia aperti molti interrogativi sugli effetti pratici. Effetti che avrebbero avuto una portata ancor più vasta se la decisionefosse stata pronunciata qualche tempo fa. Questo perché la disciplina del citato articolo 182-ter della legge fallimentare è stata integralmente riformata dal legislatore ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?