Imposte indirette

Prescrizione decennale per la richiesta di rimborso dell’Iva

di Giuseppe Barbiero

LA DOMANDA Si presenta questa situazione per una ditta individuale:
• per l’anno d’imposta 2008 è stata presentata la dichiarazione con credito Iva di 14mila euro indicato in compensazione;
• per l’anno d’imposta 2009 è cessata l’attività ed è stata omessa la dichiarazione;
• nel 2013 è stata presentata la dichiarazione per l’anno d’imposta 2009 con richiesta di rimborso di 10.000 euro (residuo non compensato).
Il fatto di aver trasmesso la dichiarazione a rimborso per l’anno 2009 con ritardo superiore a 30 giorni è causa di diniego, trattandosi di dichiarazione equiparabile alla dichiarazione omessa? In ogni caso è superato il termine biennale di prescrizione previsto dall'articolo 21 del Dlgs 546 del 1992?
G.F. – Aosta

Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?