Imposte indirette

Sanzioni in bilico per la mancata indicazione nella dichiarazione di successione delle «vecchie» donazioni

di Giorgio Infranca

Q
D
FContenuto esclusivo QdF

La sentenza 24940/2016 della Cassazione ha affermato l'irrilevanza dell'istituto del coacervo delle donazioni ai fini successori tributari, per abrogazione tacita e implicita del comma 4 dell’articolo 8 del Dlgs 346/1990. Ma quali sono le conseguenze in termini sanzionatori per il contribuente che non indica nella dichiarazione di successione le donazioni effettuate dal defunto in vita, in applicazione dei principi emanati dal giudice di legittimità? Si potrebbe ipotizzare l’insussistenza di profili sanzionatori. Sarebbe infatti ingiusto sanzionare il ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?