Imposte indirette

Iva «a richiesta» sulle navi d’alto mare

di Giampaolo Giuliani

È l’effettivo impiego delle imbarcazioni a qualificare la navigazione di alto mare e il conseguente regime Iva della non imponibilità. Ma a livello pratico solo una dichiarazione di parte dell’armatore può rendere applicabili i criteri dettati dalle Entrate. Il criterio del 70% Con la risoluzione 2/E del 12 gennaio 2017 l’Agenzia ha fornito importanti indicazioni per applicare il regime della non imponibilità Iva alle operazioni realizzate in favore di armatori di navi stabiliti in Italia ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?