Imposte indirette

Bevande da distributori semiautomatici: si applica l’aliquota agevolata del 10%

di Giovanni Iaselli e Antonio Tomassini

Costituisce «somministrazione di alimenti e bevande» soggetta all’aliquota Iva del 10%, il servizio reso al committente e consistente nell’erogazione a richiesta (e senza limitazioni per quantità e frequenza del prelievo) di bevande direttamente agli utenti finali, tramite distributori «semi-automatici» che non richiedono l’introduzione di monete o chiavette prepagate. È questa la risposta resa dall’agenzia delle Entrate al quesito sottopostole da Confindustria Toscana nell’ambito dell’attività di consulenza giuridica. L’associazione ha interpellato l’amministrazione finanziaria per chiarire il regime ...


Quotidiano del fisco

Il Quotidiano del Fisco è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per i commercialisti. L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?